Addio a Clive Burr, ex Iron Maiden

Gli Iron Maiden hanno appena dato il triste annuncio della scomparsa di un ex membro della storica formazione metal inglese: si tratta dell’ex batterista Clive Burr che ha suonato nei primi tre iconici album dei Maiden. Era malato e da anni soffriva di una forma aggressiva di sclerosi multipla.

Questo l’annuncio fatto dal gruppo nel sito ufficiale: “Siamo profondamente rattristati nel comunicarvi che Clive Burr è morto la scorsa notte. Era molto malato da anni e gli era stata diagnosticata la sclerosi multipla. E’ morto sereno, nel sonno, a casa sua”.

Il bassista Steve Harris ha commentato: “E’ una notizia terribilmente triste. Clive era un vecchio amico. Era una bella persona e un grande batterista, che ha dato un grosso contributo ai Maiden nei primi anni, quando stavamo iniziando. E’ un brutto giorno per tutti noi della band e per i suoi cari e i nostri pensieri e le nostre condoglianze vanno alla sua compagna Mimi e alla sua famiglia”.

Burr si era unito ai Maiden nel 1979, dopo essere stato nei Samson – da cui proveniva anche Bruce Dickinson ,che entrò negli Iron in un secondo tempo. Gli Iron Maiden nel 2002 hanno creato il Clive Burr MS Trust Fund per raccogliere fondi e aiutare l’ex compagno di band con le spese mediche.

Addio a Clive Burr, ex Iron Maidenultima modifica: 2013-03-13T16:28:28+01:00da assmusicarti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento